IMMAGINE CONTEST

Scegli il tuo logo preferito votando sulla pagina facebook di Finale Ambiente S.p.A.

Finale Ambiente S.p.A, in collaborazione con il Comune di Finale Ligure e l’Istituto I.P.S.I.A., ha ideato una borraccia in metallo nell’ambito delle iniziative “PLASTIC FREE” per sensibilizzare i cittadini a preservare l’ambiente marino e costiero.
Il progetto è stato svolto e portato avanti dagli alunni della quinta dell’Istituto I.P.S.I.A. coadiuvati dal Prof. Saggin e dalla Prof.ssa Farina.
Ad ogni studente è stata assegnata, mediante sorteggio, UNA EMOTICON ABBINATA ALLA BORRACCIA; quella che verrà più cliccata, tra le 5 sottostanti, potrà essere scelta per rappresentare l’iniziativa.
I nomi degli studenti che hanno realizzato i loghi sono: Abbatangelo Lorenzo, Gualberti Giulia, Indimberge Dalila, Maritato Federica, Simone Elena.

Questo è link della pagina per votare il logo preferito : https://www.facebook.com/FinaleAmbiente/

Di seguito riportiamo una breve descrizione riguardante i lavori eseguiti dai ragazzi:

ABBATANGELO LORENZO

Questo logo propone una versione cartoonesca di una rana basata su uno stile di disegno anni ’50 inserita all’interno di un onda.

Ho provato a inserire delle caratteristiche del nostro territorio, scegliendo come mascotte un animale che potesse unire sia la montagna sia il mare.

Per arriva al risultato finale ho eseguito vari bozzetti per testare vari stili di disegno, dai più moderni ai più antichi.

Mentre per la scelta dei colori mi sono basato su una ricerca visiva, per esaminare meglio la caratteristiche di differenti tipi di rane, e scegliere i più adatti per realizzare il logo.

GUALBERTI GIULIA

Il soggetto alla quale mi sono ispirata per creare il logo è il paesaggio costiero della nostra Liguria.

La prima idea è stata quella di realizzare un logo illustrato a mano con la tecnica dell’acquerello, ma visto lo spazio ridotto a nostra disposizione ho deciso di rielaborare la mia idea.

Dopo vari schizzi ideativi, ho realizzato l’elaborato finale: un paesaggio realizzato al computer.

Per la scelta cromatica, mi sono immaginata una spiaggia nel mese di luglio con i toni caldi del cielo e le sfumature del mare. Usando quindi la scala dei rosa e la scala dei blu.

INDIMBERGE DALILA

Prima di arrivare all’elaborato definitivo, ho realizzato diversi bozzetti.

Inizialmente l’idea principale era disegnare una mela che rappresentasse il mondo, ma successivamente, in seguito a una ricerca visiva, ho cambiato tutto.

Dopo varie prove ho realizzato questo logo: un cerchio, a rappresentare il sole, che contiene una barca stilizzata e delle palme, in modo da ricordare  le spiagge di Finale Ligure.

Ho scelto questi colori perché se chiudo gli occhi, sono queste le sfumature di colore che mi fanno pensare al tramonto.

MARITATO FEDERICA

Questo lavoro rappresenta una barca a vela che naviga in mezzo al mare mentre sorge il sole.

Guardando dalla mia finestra durante la quarantena il mare mi ha ispirato ad una sensazione di libertà infinita, quella libertà che tutti noi aspettavamo.

L’ho voluta rappresentare unendo questi tre soggetti. Ho utilizzato una tecnica semplice e vettoriale, usando varie sfumature di azzurro per il mare, un blu scuro per la barca a vela e il giallo per il sole. Il logo verrà messo in trasparenza sulla borraccia e sotto di esso verrà posizionato lo stemma del comune di Finale Ligure.

SIMONE ELENA

Il mio lavoro rappresenta le montagne e il mare, paesaggio caratteristico della nostra Liguria.

Viste le dimensioni ridotte a disposizione ho realizzato il mio elaborato creando solo la silhouette del paesaggio. Per i colori ho deciso di mantenere quelli naturali, per renderlo più realistico: il verde per rappresentare le montagne, il blu che va sfumando per creare il mare e il giallo per il sole.

Grazie a tutti per l’attenzione.